CALDEROLI. CORONAVIRUS. SERVONO LINEE GUIDA PER PREVENZIONE. VISTO CHE GOVERNO DORME CI DEVONO PENSARE I GOVERNATORI DELLE REGIONI

21 FEB - I dati che arrivano dalla Lombardia oltre ad essere drammatici per il numero in continuo aumento sono ancora più drammatici rispetto alla semplicità con cui il virus si trasmette, sul luogo di lavoro, di sport, in un bar.
Purtroppo questa emergenza e’ stata gravemente sottovalutata dal Governo troppo distratto dalle sue liti interne, per cui a fronte di un’inerzia di Conte e di una sottovalutazione da parte del ministro Speranza faccio appello a tutti i governatori regionali, in particolare a quelli della Lega, perché si attivino loro e mettano in atto non solo le misure di prevenzione necessarie ma anche delle linee guida perché la situazione possa essere tenuta sotto controllo. Occorre dare istruzioni chiare e precise per la prevenzione sia per gli addetti del personale medico e sanitario ma anche per il cittadino comune per sapere come comportarsi, che misure preventive assumere, lavarsi le mani, tenere distanze ecc.
Visto che il Governo dorme si attivino i Governatori regionali.

Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato 

Luglio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
16
17
22
23
24
29
30
31