ON. GRIMOLDI. CORONAVIRUS. GRAZIE A EMERGENZA SANITARIA GOVERNO HA FATTO PASSARE SOTTO SILENZIO NORMA SU INTERCETTAZIONI DEGNA DEL PARTITO COMUNISTA CINESE

26 FEB – Il Governo è riuscito a tratte un vantaggio dall’emergenza coronavirus, peraltro deflagrata a causa della sua miopia nell’attuare decisioni di buon senso come le quarantene per chi rientrava dalla Cina. Così con l’opinione pubblica comprensibilmente distratta dall’emergenza sanitaria la maggioranza ha fatto passare sottobanco quasi sotto silenzio il provvedimento sulle intercettazioni che è in puro stile "partito comunista cinese" con il cittadino costantemente sorvegliato via telefonino. Nessuno se n’è accorto? 
 
Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della Commissione Esteri della Camera 

Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31