Migranti: Maroni, su piano hotspot nessuno ci ha coinvolto

maroni immigrazioneGovernatore Lombardia, faro' verifiche su condizioni Montichiari (ANSA) - MILANO, 18 SET - "Queste cose le leggo sui giornali, nessuno ci ha coinvolto e non mi pare sia il modo migliore per realizzare interventi di questo tipo". Cosi' il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha commentato il piano del Viminale sugli 'hotspot' per accogliere i profughi. Intervistato dal giornalista Maurizio Belpietro al programma televisivo 'La telefonata', Maroni ha detto che iniziera' "a fare le verifiche per vedere se ci sono tutte le condizioni igienico sanitarie" per realizzare l'hotspot lombardo ipotizzato dal piano a Montichiari, vicino Brescia, aggiungendo pero' che "non puo' funzionare cosi'". "I centri profughi sono giusti - ha proseguito il governatore - ma non bisogna farli qui, bisogna farli in Africa per due motivi: primo, per distinguere chi ha diritto alla protezione internazionale e chi no" e "secondo, se li si fa qua non funziona" perche' "scappano, non vogliono farsi riconoscere".(ANSA).

Settembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30