Rondini (Lega Nord): governo respinge mozione su condanna persecuzione cristiani

rondini (1)"Ancora una volta il governo cede al politicamente corretto e rinuncia al coraggio di condannare senza tentennamenti la persecuzione dei cristiani. La nostra mozione era un atto di chiara condanna di quegli Stati che tollerano o esercitano la persecuzione o la discriminazione su base religiosa" denuncia in una nota Marco Rondini della Lega Nord, primo firmatario di una mozione con la quale si chiedeva all'esecutivo di assumere una posizione chiara a difesa della libertà religiosa. Come si legge, fra gli impegni la mozione prevedeva la sospensione di ogni accordo con i Paesi nei quali è applicata la legge islamica, sino alla rimozione, da parte di questi Paesi, di ogni impedimento alla libertà religiosa.

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21