Croce Rossa fa "il gioco del migrante", Romeo (LN)

romeo_maxCroce Rossa fa “il gioco del migrante” nel Parco delle Groane Romeo: “Un'’assurdità poco rispettosa sia degli italiani che degli immigrati” L'’hanno chiamato “Youth on the Run”, è un gioco di ruolo che simula il viaggio degli immigrati dall'’Africa in Italia, facendo indossare i panni dell’aspirante profugo ai giovani crocerossini (una trentina tra i 14 e i 30 anni).  L’'iniziativa, organizzata dalla Croce Rossa di Milano, si terrà al Parco delle Groane il 17 e il 18 ottobre. In merito è intervenuto il capogruppo della Lega Nord in Regione Lombardia, Massimiliano Romeo. “Questo ‘gioco del migrante’  - afferma Romeo - mi sembra una vera assurdità, poco rispettosa sia degli italiani sia degli immigrati che hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere le nostre coste. Ma la Croce Rossa non ha nient’'altro da fare? Non potrebbe investire tempo e risorse in attività più utili per tutti, come ad esempio il primo soccorso pediatrico? Queste iniziative, nate con il solito pretesto dell'’antirazzismo, rappresentano unicamente un assist non richiesto al business dell'’immigrazione, che sfrutta i buoni sentimenti delle persone per lucrare avidamente sulle tragedie.” Far arrivare centinaia di migliaia di clandestini – prosegue Romeo - in un Paese con la disoccupazione ai massimi livelli storici porterà a un livello di tensione sociale mai visto. Spiace che la Croce Rossa si presti a operazioni ideologiche di questo genere.”

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26