ON. GRIMOLDI (LEGA NORD) - BURQA : "PARLAMENTO PRENDA ESEMPIO DA LOMBARDIA: VIETARE INGRESSO IN UFFICI PUBBLICI E OSPEDALI A CHI NON È RICONOSCIBILE"

paolo_grimoldi 4"Bene ha fatto la giunta della Regione Lombardia a deliberare il divieto di ingresso negli uffici pubblici e negli ospedali a chi indossa caschi, passamontagna o veli, come il burqa o il niqab, che impediscano il riconoscimento. Si tratta semplicemente di far rispettare quanto già previsto dalla normativa nazionale, dal testo unico di pubblica sicurezza, che vieta di andare in giro mascherati e dunque non riconoscibili. Una norma che tuttavia non viene attuata e rispettata in quanto, e lo vediamo ogni giorno nelle nostre città, migliaia di donne di religione islamica girano indisturbate con il volto interamente coperto dal burqa o dal niqab, rendendo così impossibile la loro identificazione, nonostante il momento di massima allerta sul fronte della sicurezza che stiamo vivendo. In Parlamento da troppo tempo c'è una proposta della Lega Nord che chiede di far rispettare il divieto di accesso nei luoghi pubblici a chi indossa burqa e niqab e non è riconoscibile: basta perdere tempo, il Parlamento segua l'esempio della Regione Lombardia e approvi subito questa nostra proposta di legge, per garantire maggiore sicurezza per tutti i nostri cittadini e impedire l'accesso nei luoghi pubblici a chi non mostra il proprio volto".

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26